De Magistris trovi i 21 consiglieri per il Bilancio altrimenti va a casa

 I consiglieri comunali di Fratelli d'Italia di Napoli, Andrea Santoro e Marco Nonno, hanno rilasciato la seguente dichiarazione:
"L'Amministrazione De Magistris non ha i numeri per approvare il bilancio e vuole nascondersi dietro la paura del Covid per superare l'ostacolo. Noi non accetteremo alcuna forzatura, il bilancio si approverà solo se De Magistris avrà 21 consiglieri disposti a votarlo, nessuno tenti di invocare vecchi o nuovi regolamenti per cambiare le carte in tavola".
"La cosa singolare è che proprio noi nei giorni scorsi avevamo suggerito l'opportunità di tenere in videoconferenza la riunione dei capigruppo senza essere ascoltati. Oggi invece è la Sinistra che invoca un Consiglio comunale da remoto, con tutte le difficoltà che ne comporta. Perchè una cosa è discutere in videoconferenza una riunione di Commissione o di Capigruppo, altra cosa è tenere un Consiglio sul Bilancio, che è fatto di emendamenti, pareri, mozioni, ordini del giorno".
  "Il Comune di Napoli è già in fortissimo ritardo, basti pensare che siamo ormai a novembre e devono ancora votare il bilancio di previsione 2020. Più che una previsione è un consuntivo. Una gestione del tutto balorda delle risorse pubbliche". 

Post più popolari