Quartieri collinari di Napoli picco di contagi in città perchè mancano i controlli

Andrea Santoro, consigliere comunale e portavoce di Fratelli d'Italia a Napoli, interviene sulla vicenda del picco di contagi registrati nei quartieri collinari della città e denuncia: "controlli del tutto insufficienti".
"Questa mattina il Rione Alto, a ridosso della zona ospedaliera, brulicava di gente, file chilometriche fuori le attività commerciali senza il rispetto della distanza di sicurezza ed in molti casi senza mascherine, gente che passeggiava con bambini al seguito.
Una situazione surreale, inaccettabile e gravissima. I controlli in questa zona così come in molte altre zone della città sono stati del tutto inadeguati ed insufficienti.
Poi ci si meraviglia del picco di contagi in alcuni quartieri della città. La causa è l'assenza di controlli, unita alla irresponsabilità di troppa gente che forse ancora non ha capito il pericolo che ognuno di noi corre".
"Tutta questa situazione mi rattrista, io che lavoro nella Polizia Municipale rischio il contagio ogni giorno facendo i controlli in strada nel Comune fuori Napoli dove lavoro e dove le misure sono più rispettate, poi torno a casa a Napoli e trovo una situazione di totale assenza di controllo".

Post più popolari