Santoro (FDI): De Magistris non caccia più i consiglieri infedeli, ha bisogno di loro

Andrea Santoro, consigliere comunale e portavoce di Fratelli d'Italia ha rilasciato la seguente dichiarazione: "Probabilmente De Magistris si è fatto due conti e si è reso conto che non può permettersi il lusso di cacciare i consiglieri infedeli dalla sua maggioranza. In conferenza dei capigruppo abbiamo dovuto registrare l'imbarazzo di alcuni consiglieri di maggioranza, era evidente che fosse arrivato loro l'ordine dall'alto di mettere tutto a tacere rispetto alle dure parole di alcuni loro colleghi che tramavano per mandare a casa il Sindaco nel caso non accontentasse le loro desiderate sulla spartizione di incarichi in Giunta e nelle partecipate. Addirittura il Vice Sindaco ha avuto il coraggio di sostenere che la maggioranza è salda e coesa e che il Sindaco non ha alcunchè da aggiungere a quanto già riferito alla stampa".
"A nulla sono valse le richieste di Fratelli d'Italia e del resto delle opposizioni di chiedere una relazione in aula sulla vicenda. Non ci resta che presentare una mozione di sfiducia, mi auguro che tutte le opposizioni siano disposte a presentarla. Le firme di Fratelli d'Italia ci sono".

Post più popolari