Mozione di sfiducia a De Magistris al primo Consiglio comunale

Andrea Santoro, coordinatore cittadino di Fratelli d'italia, ha rilasciato la seguente dichiarazione:
"Il primo consiglio comunale si dovrà aprire con la mozione di sfiducia a De Magistris, sempre che non si dimetta prima come farebbe bene a fare. La mozione di sfiducia è un atto indispensabile per fare chiarezza. Siamo certi che tutte le forze di opposizione siano sulla stessa lunghezza d'onda, in ogni caso noi di Fratelli d'Italia riteniamo chiusa l'esperienza amministrativa di De Magistris. Ormai il re è nudo, il linguaggio e le argomentazioni dell'audio di Repubblica non hanno nulla di nuovo rispetto a quanto non abbiamo già dovuto subire negli ultimi anni".

Post più popolari