De Magistris candidato e il PD che lo corteggia: la fiera dell'ipocrisia

Il coordinatore cittadino di Fratelli d'Italia a Napoli, Andrea Santoro, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

"Con l'annuncio di candidatura alle prossime politiche di De Magistris si è aperta la fiera dell'ipocrisia nella sinistra napoletana. Con pezzi del PD che tendono la mano al Sindaco in carica. Da tempo il PD partenopeo, in crisi d'astinenza di potere, si mostrava spaccato tra pochi che provavano a fare opposizione a De Magistris e tanti che invece ci camminavano a braccetto. Come andrà a finire? Che Dema non avrà la forza di correre da sola ed il Sindaco dovrà barattare un posto sicuro nella coalizione del PD, in cambio del sostegno alle regionali al suo acerrimo nemico De Luca. Uno scenario di pura spartizione del potere, lontano anni luce dai reali bisogni dei napoletani. Ecco perchè Fratelli d'Italia, con la Lega e gli altri alleati, hanno il dovere di mettere in campo una coalizione credibile e seria, in grado di ridare la giusta rappresentanza parlamentare di destra a questa città e preparare la grande doppia vittoria: alle Regionali e per la prima volta anche al Comune di Napoli. Solo con una svolta a destra Napoli e la Campania potranno sperare in una qualità della vita migliore, fondata sulla sicurezza, su un welfare centrato sul sostegno alle famiglie, sulla semplificazione della burocrazia: tutto questo significa sconfiggere il sistema clientelare che la sinistra ha messo in piedi per condizionare le nostre vite".

Post più popolari